lunedì 10 ottobre 2016

"MI HANNO AGGREDITA IN TRE: LI HO STESI"

Daiane Ferreira Da Silva
Per fortuna non tutte le notizie di cronaca sono sgradevoli, eccone una straordinaria, di quelle che mettono davvero il sorriso!
Leggi l'articolo qui di seguito...

Se la sono presa con la persona sbagliata. Se ne sono accorti tre pakistani ubriachi che venerdì sera verso le 23, a Pordenone, hanno tentato di assalire Daiane Ferreira Da Silva mentre portava a passeggiare il cane. Uno dei tre extracomunitari ha tentato di agguantarla alle spalle, ma lei ha reagito con un pugno al mento che lo ha mandato ko. Il secondo ha cercato di prenderle un braccio ma ha ricevuto un guancio, e così il terzo colpito con un montante al volto.  
Chi era? Daiane, 27 anni, è una campionessa di boxe (categoria mediomassimi) che vive nella città friulana e che si era qualificata per partecipare alle Olimpiadi di Rio, se non si fosse infortunata a un legamento della mano prima dei Giochi. Un passante ha chiamato la polizia, che quando è arrivata ha trovato i tre uomini stesi a terra doloranti. I tre pakistani, senza documenti, sono stati portati in caserma. [Fonte: corriere.it]

A noi sorge spontanea solo una domanda: se i tre si fossero trovati davanti una donna meno esperta e pronta, cosa sarebbe successo?

Se non sei già una campionessa anche tu, vieni ad allenarti con noi, l'Aikido ti aspetta!






19 commenti:

Giulia Roasio ha detto...

Bello leggere che ogni tanto queste storie si concludono bene...

De Zy ha detto...

Cavolo! Quei tre furfanti ci penseranno due volte la prossima volta che decideranno di aggredire una ragazza.
Saluti a tutti, Desirèe :-)

Flaviana Calignano ha detto...

Purtroppo so bene cosa si prova e non smetterò mai di ringraziare l'Aikido...soprattutto le ore passate a ripetere gli ashi sabaki!
Complimenti alla campionessa e a tutte le donne che riescono, per natura e per costante allenamento, a mantenere la lucidità necessaria per reagire nel modo migliore in queste brutte situazioni.
Flaviana

Genko ha detto...

Non poteva finire meglio.....tutte le donne devono prepararsi per affrontare al meglio queste spiacevoli situazioni. L' aikido e' un' ottima arma.....invisibile ma molto efficace!!! Genko Super Star

Genko ha detto...

Non poteva finire meglio.....tutte le donne devono prepararsi per affrontare al meglio queste spiacevoli situazioni. L' aikido e' un' ottima arma.....invisibile ma molto efficace!!! Genko Super Star

lollorod ha detto...

Un lieto fine, era ora!

roberto peirano ha detto...

Una disciplina veramente utile e completa...

marco ha detto...

Con una padrona cosi il cane ha proprio niente da fare..

Paola OZ ha detto...

Sì, dovevano essere proprio ubriachi per avere l'idea di attaccare una donna così...

Anonimo ha detto...

Complimenti a Daiane, per i tre idioti non ho parole!! .. anch'io sono convinto che la pratica dell'Aikido come difesa personale per le donne (purtroppo ancora di più di questi tempi) sia un'ottima cosa


Ale

Anonimo ha detto...

Quella della foto dove pratica?
Forse l'avevo già chiesto l'anno scorso

Giorgio

Anonimo ha detto...

Quella che fa Aikido,naturalmente

Giorgio

Enis Ben Chahed ha detto...

Caspita che notizia! Ben contento che per i tre sia finita male, purtroppo di aggressioni simili ce ne sono a iosa e quando i malintenzionati incontrano la vittima "sbagliata" è sempre un gran piacere.

Anna T ha detto...

Complimenti a Daiane... intanto che cerchiamo di costruire un mondo in cui gli uomini non aggrediscono le donne (che ne dite dell'idea, signori maschi?) l'autodifesa è una grande risorsa! l'aikido è anche questo :-)
Anna

Anonimo ha detto...

E costruire un mondo dove nessuno aggredisce nessuno?(che ne dite signori maschi e signore femmine?)

Giorgio

Anonimo ha detto...

Bene! Che sia Boxe o Aikido, l'importante è non permettere a nessuno di farti del male.
Adesso invece di dire "Mamma li Turchi!" I turchi diranno "Mamma li Boxeure!".

Stefano 99

Anonimo ha detto...

Finalmente un po' di giustizia!

Alice

Anonimo ha detto...

Bell articolo!!

Sofia Sofia ha detto...

Tutto è bene quel che finisce bene...!!! ;-)
Sofia