mercoledì 9 novembre 2016

DIFESA PERSONALE FEMMINILE

Contro la violenza sulle donne, un'iniziativa davvero encomiabile offerta dal Comune di Pecetto Torinese, gestita dal M. Ajad, in collaborazione con il Dojo Aikido Torino.
Per una volta in questo corso, non solo calci e pugni, ma soprattutto prevenzione, atteggiamento, ruolo ed una nuova consapevolezza, per imparare a non vestire più i panni della vittima.
Un corso gratuito* ed aperto, puoi inserirti in qualsiasi momento e senza problemi, anche a corso iniziato.
Vieni a provare una lezione** (ogni mercoledì entro le ore 20) o chiedici informazioni!



* E' prevista una piccola quota assicurativa.

** E' consigliata una tuta da ginnastica. Si pratica scalzi su appositi materassini.

26 commenti:

Unknown ha detto...

In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, dove molte donne sono vittime di soprusi e violenza, un'opportunità come questa è senz'altro utile per imparare a difendersi e a sentirsi più sicure. Il fatto che sia promossa da un'istituzione pubblica, fa sì che questa iniziativa sia alla portata di tutti e rende onore al comune di Pecetto e al nostro Dojo che collaborano per la prevenzione di questo problema.
Baci, Desy ^-^

Unknown ha detto...

Ottima iniziativa

Simo ha detto...

prevenire è meglio che curare!!
complimenti all'istituzione di Pecetto per l'ottima opportunità per i suoi cittadini!!

Anonimo ha detto...

bella iniziativa

Gi0rgio

Simonetta ha detto...

Peccato che le donne debbano difendersi, bello che possano imparare a farlo!

Anna T ha detto...

Prendere consapevolezza delle nostre potenzialità e rifiutare di essere vittime ci rende più sicure e più libere! Ben vengano i corsi di autodifesa, soprattutto se ispirati ai principi dell'Aikido. Ottima iniziativa del Comune di Pecetto e del nostro Maestro!

Unknown ha detto...

Un ottimo Maestro.
complimenti al Comune di Pecetto per le sue scelte!

Roberto Peirano ha detto...

Grande Maestro!

Immagino che ad insegnare a Pecetto tu vada anche molto volentieri...;-)

Anonimo ha detto...

bellissimo

Anonimo ha detto...

veramente bella iniziativa. Vittorio

Unknown ha detto...

Bravi

K ha detto...

Complimenti!
La pratica dell'aikido plasma il nostro atteggiamento nei confronti della vita, molto interessante!

Anonimo ha detto...

Bellissima iniziativa

Arthur

lollorod ha detto...

Ottimo!

Anonimo ha detto...

È un ottima iniziativa davvero e come si è detto sul dojo sarebbe bello venisse espansa a tanti altri comuni italiani, visti i tempi che viviamo. La valenza del maestro la conosciamo bene ed è molto interessante l'approccio psicologico, autostima e autodifesa insieme!

Alessandro (Anelli, che ormai non sono il solo ;))

Giulia ha detto...

Sono molto contenta di aver potuto dare anche solo un piccolissimo cobtributo praticando insieme la scorsa lezione!!

Giulia ha detto...

Sono molto contenta di aver potuto dare anche solo un piccolissimo cobtributo praticando insieme la scorsa lezione!!

Giulia ha detto...

Ben detto!!!

Giulia ha detto...

Ben detto!!!

Unknown ha detto...

Bella iniziativa.ma ancora più bello il fatto che le donne sappiano difendersi dai soliti idioti.a loro lasciò un abbraccio carissimo.forza.Angelo coppolecchia

Unknown ha detto...

Oltre ad essere un'ottima iniziativa è un bellissimo gesto dare a tutti la possibilità d'imparare a difendersi.Grandi

Cinzia De Rosa

Genko ha detto...

Big Ajad…..hai avuto un ottima idea di creare un corso dedicato a tutti coloro che non hanno grande esperienza in fatto di arti marziali, oppure non sono atletici, non amano sforzarsi e non vogliono affrontare un lungo calvario per apprendere le difficili tecniche che sempre fanno da base alle arti marziali. Tutto è basato sulla spontaneità dei movimenti ed è per questo che a tutti è possibile apprendere velocemente quegli strumenti che possono rappresentare la differenza fra essere vittima della violenza o invece dominare una situazione di pericolo…..bella storia!!!
Genko Super Star

Enis ha detto...

Davvero una bellissima idea, spero aderiscano in tanti! E se servono figuranti per interpretare i malintenzionati mi offro volentieri!

Anonimo ha detto...

Questa sera tocca a me non vedo l'ora.
VITTORIO.

Axel - Ale P. ha detto...

Siamo impazienti di sentire i commenti del maestro Vittorio...

Unknown ha detto...

Iniziativa davvero lodevole! Complimenti!