martedì 10 aprile 2018

USHIRO ERI DORI: M.GONZALEZ

Un gran bell'esempio, niente da dire...
Bruno Gonzalez: movimenti armoniosi, precisi e potenti.
Voi quante tecniche riuscite ad immaginare in scioltezza da attacco: ushiro waza eri dori?

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Fluido,continuativo,senza sforzi. Ottimo allievo di Tissier
Vittorio

roberto peirano ha detto...

Grande armonia e fluidità nei movimenti, e soprattutto anca bassa...

Stefano Facelli ha detto...

Forte!
Segue la linea in modo molto naturale e quindi armonioso!

Paolo Bertinetto ha detto...

Impressionante... sono senza parole...

Anonimo ha detto...

Grande... Uno stile da emulare!
Arthur

Anna T ha detto...

Sempre interessante vedere le molte tecniche possibili da ogni attacco, anche un attacco "ostico" come eri dori. Qui eseguite in modo fluido e continuativo. Molto bello!

Anonimo ha detto...

Molto bello sembra tutto facile....sembra.

Giorgio

Giulia Roasio ha detto...

Molto didattico! Interessante anche la parte degli esercizi, perché no?

Piero Barbieri ha detto...

Nitido e "focalizzato" in ogni movimento, bello!

Piero

Laura Carabotti ha detto...

Bellissimi movimenti ampi, fluidi e precisi!

Anonimo ha detto...

Forte!

Ale

Genko ha detto...

Mah! mi spiace ma non condivido favorevolmente ...più lo guardavo e più mi chiedevo... " sè ci fosse stato Hiroshi Tada al posto di quei pupazzi a fare da Uke...cosa sarebbe successo???"...Mah !!

Anonimo ha detto...

Un bell'esempio di fluidità e potenza.
Flaviana

lollorod ha detto...

Molto bello ma alcuni dubbi da chiarire